Parole di Ele

Storie, parole, amore e passione in poche o troppe righe

Archivio delle categorieBlog

Sai usare bene LinkedIn?

I social network spopolano in rete ma uno dei migliori per chi deve lavorare è indubbiamente LinkedIn. Un sistema studiato per mettere in contatto i professionisti, un social utile che in Italia ancora non sfonda e forse non sfonderà mai.

Il profilo LinkedIn può essere utile così ci dicono, io penso sia semplicemente interessante sotto il profilo della brand reputation e della web reputation, infatti un account renderà facile il posizionamento del nome di un professionista.

Digital Pr, il professionista del presente

digital

Il web cresce e cambia  la comunicazione, ad oggi una delle figure professionali più chieste in Italia è quella del social media, lo si evince da un sondaggio Doxa.

La comunicazione aziendale è cambiata anche grazie i media digitali che lentamente nel nostro Paese, i media digitali conquistano la comunicazione aziendale ed il corporate si appresta a cambiare.

Social Media Manager: il professionista che non è un “ragazzo”

Social media manager, social manager chi è costui? Bene ne avete una proprio dietro il vostro monitor. Io!

Il social media manager chiamato banalmente “quello che mi segue Facebook” “quello di Facebook”  “quello dei social” è colui o colei che segue e si occupa della comunicazione di una azienda, di una impresa o di una personalità pubblica (impegnata in Politica o nel mondo dello spettacolo), di un brand, di un servizio, di un prodotto insomma è un professionista della comunicazione.

Offerta link building

 

Sono Eleonora, una #freelance del settore comunicazione, mi occupo di web ormai da venti anni. La mia esperienza, il mio studio hanno fatto di me una professionista valida e pronta ad accettare nuove sfide.

2016 anno del link building locale

Il 2016 dicono essere l’anno del link building. Ma tu che leggi sai cosa è?

Il link building permette di ottenere collegamento da siti esterni verso la tua pagina o il tuo sito web. I collegamenti (link) vengono sottoposti costantemente a scansione da parte dei motori di ricerca che attraverso alcuni algoritmi nativi sono in grado di captarne il valore e di capire se il tuo sito, pagina o prodotto è effettivamente di valore.