Parole di Ele

Storie, parole, amore e passione in poche o troppe righe

Archivio delle categorieBlog

La violenza social? Adesso basta

La violenza social? Adesso basta

La violenza social è un problema. Un problema vero tanto che nei social non si può condividere nulla di differente se non si vuole diventare vittime dei “leoni da tastiera” . #Adessobasta perchè la violenza nel comunicare troppo spesso si trasforma in violenza reale. I social italiani abbondano e trasudano odio: il razzismo corre veloce sulle fibre del digitale, il sessismo si amplia, le molestie sono all’ordine del gioco.

Urge una presa di posizione forte.

Digital Marketing: evoluzione del marketing?

Da tempo si parla di Digital Marketing: in Italia chiaramente siamo in ritardo ma questo gli operatori del settore lo san bene.

La passione per il Digital Marketing è appena sbarcata nel Bel Paese e già ci si fanno una marea di domande.

Il Digital Marketing ormai è al secondo post del media mix pubblicitario, il 30% della spesa pubblicitaria passa attraverso la rete ed a piccoli passi si inizia a notare la crescita del settore.

Social: le aziende italiane hanno tanto da imparare

E’ tempo di marketing per aziende: in Italia la digitalizzazione di impresa prende piede ma non è ancora tempo di rivoluzione digitale, i social debbono essere ancora colonizzati dalle aziende italiane.

I nostri dati non sono ottimi: nel mondo è tutt’altro genere di situazione per capirlo basta osservare Facebook dove quotidianamente spuntano promozioni di società internazionali mentre pochissime sono le proposte del made in Italy.

Linkbuilding per implementare posizionamento sito

Il web cambia giorno per giorno: crescono i siti ed ottenere una posizione ottima per essere trovati subito diventa complicato, urgono per questo motivo le tecniche atte a migliorare un posizionamento organico del sito: Link building.

La visibilità di un sito è fondamentale qualsiasi sia il corebusiness aziendale o personale: in rete quello che conta è essere solidi e la solidità passa anche dal tessuto di citazioni e link che generano feed verso il proprio sito.

Digital PR: una attività misteriosa

Il 2017 è l’anno delle attività di Digital Pr: sconosciute ai più risultano essere le modalità più forti per migliorare la presenza in rete e non solo.

Le attività di Digital PR sono molteplici: la comunicazione si adegua così alle necessità dei tempi, una attività flessibile che impegna il professionista molto più di altre attività di marketing.

Non è una cosa semplice da fare: per questo motivo le tecniche di Digital PR oggi sono tante e per lo più riservate, molti infatti continuano a tenere il riserbo sulle strategie adoperate ma è chiaro che dietro c’è un portato culturale e professionale importante basato quasi tutto sul fare rete.

Comunicato stampa, questo sconosciuto

comunicato stampa ph palestrawriter.com

comunicato stampa ph palestrawriter.com

L’attività di Digital Pr spesso è identica o simile a quella di un ufficio stampa. Ma c’è una differenza principale che è bene chiarire.

Questo post nasce dopo aver raccolto le reazioni più assurde e balzane a seguito di un invio di comunicato stampa.

Cari tutti è il caso di dirlo: dobbiamo ripassare un pò di tecnica della comunciazione e sopratutto di gestione.  Sì perchè se arriva una mail con scritto in oggetto “nota stampa”  o “Press Release” il senso lo ha.

Digital PR e marketing per l’anno che verra

Il 2016 sta terminando, si dà avvio al 2017, un nuovo anno con tantissime innovazioni sotto il profilo digital e marketing.

Durante il 2016 sono nate nuove tendenze legate al mondo del marketing e della pubblicità: si è affermato il mobile e le nuove tecnologie hanno preso piede. Il marketing è completamente cambiato grazie ad un aumento delle attività digital tese a personalizzare ogni genere di campagna.

Link Building: sei certo di sapere tutto?

Una delle domande più ricorrenti è “come fare a essere primi su Google?”
La risposta può indubbiamente essere quella di avere ottimi contenuti ma non solo! Un sito citato e conosciuto diventa facilmente “primo su Google” . Come? Con la Link Building!
Dietro la Link Building c’è studio, passione e professionalità.

Sai usare bene LinkedIn?

I social network spopolano in rete ma uno dei migliori per chi deve lavorare è indubbiamente LinkedIn. Un sistema studiato per mettere in contatto i professionisti, un social utile che in Italia ancora non sfonda e forse non sfonderà mai.

Il profilo LinkedIn può essere utile così ci dicono, io penso sia semplicemente interessante sotto il profilo della brand reputation e della web reputation, infatti un account renderà facile il posizionamento del nome di un professionista.

Digital Pr, il professionista del presente

digital

Il web cresce e cambia  la comunicazione, ad oggi una delle figure professionali più chieste in Italia è quella del social media, lo si evince da un sondaggio Doxa.

La comunicazione aziendale è cambiata anche grazie i media digitali che lentamente nel nostro Paese, i media digitali conquistano la comunicazione aziendale ed il corporate si appresta a cambiare.