Un contenuto ben scritto è il successo sul web

Il successo sul web passa da un testo ben scritto. Il lettore digitale resta su un testo poco pi di qualche secondo e solo il 18% di essi arriva a leggere tutto il contenuto.

Questo ci fa capire che un testo per il web deve essere scritto in base a delle regole.

Sul web esistono milioni di competitor: il nostro testo deve essere efficace.

Regole base per un contenuto efficace sul web

  •  Contenuti leggibili: 55% degli utenti resta collegato 15 secondi su una pagina. Il testo deve catturare l’attenzione anche per la sua impostazione grafica.
  • Immagini: un giusto numero di immagini e di grafiche attira l’attenzione, ma non devono essere mai troppe.

Come scrivere un contenuto efficace

Non deve essere solo nuovo, fresco ed accattivante il nostro contenuto ma deve essere ben scritto.

  •  Frasi e paragrafi devono essere brevi. Grassetto e elenchi puntati devono evidenziare i punti chiave.
  • Link di approfondimento senza mai esagerare
  • Ottimizzazione e formattazione consona e corretta.

 Suggerimenti per un contenuto efficace 

  •  Frasi brevi: la chiarezza è fondamentale. Frasi brevi, linguaggio semplice e competente aiutano il pubblico a restare attento. Ogni frase deve essere lunga circa 30 parole.
  • Paragrafi brevi: Mantenere i paragrafi brevi e separarli con un’interlinea vuota è la strategia migliore.
  • Righe corte: le righe corte sono una ottima strategia per implementare la possibilità di lettura e tenere vivo l’interesse su un testo.
  • Titoli e sottotitoli: fondamentale usarli bene. Un post con diversi titoli ottimizzati SEO ha sempre un maggiore grado di lettura e di gradimento.
  • Elenchi puntati e numerati: agevolano la lettura e l’indicizzazione.
  • Keyword:  le keyword sono fondamentali. Con questo termine si indicano le parole chiave, esse vanno inserite nel titolo, nei sottotitoli e nel testo.E’ fondamentale fare attenzione ad una ottimizzazine consona di parole chiave per rendere il contenuto davvero efficace.

Per scrivere un contenuto efficace non bisogna essere esperti di linguistica ma è necessario avere ben presente alcuni passaggi importanti.

Profilazione del lettore: per un contenuto efficace

Chi scrive un contenuto oltre a dare informazioni ai terzi deve aver pesente chi è il lettore del testo. Difficile? Assolutamente no.

Un contenuto efficace lo si prepara solo se si è a conoscenza di dove esso andrà ad essere pubblicato. Catturare l’attenzione del lettore è la mission numero uno.

Chi è il lettore? Ecco le domande che dobbiamo porci ogni volta.

  • Quanti anni ha il lettore medio del mio contenuto?
  • Perchè lo deve cercare online?

Una volta trovate le risposte si può partire con la scrittura di un contenuto: non tutti lo sanno fare ed è per questo che è necessario affidarsi a dei  professionisti del settore.

 

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
ELE

Nata nel cuore della Sardegna, qualche giorno fa. Based in Sardinia a qualche chilometro dal mare della costa Ovest. Guardare il mare: superarne le frontiere. Una mission resa possibile dalla rete. Curiosità, passione ed amore per la comunicazione mi rendono una professionista capace e combattiva

Commenta