Link Building: sei certo di sapere tutto?

Una delle domande più ricorrenti è “come fare a essere primi su Google?”
La risposta può indubbiamente essere quella di avere ottimi contenuti ma non solo! Un sito citato e conosciuto diventa facilmente “primo su Google” . Come? Con la Link Building!
Dietro la Link Building c’è studio, passione e professionalità.

Una delle principali strategie SEO è tesa a generare richiami (link) verso il proprio sito.
Sfatiamo alcuni miti:
a- i link non si comprano! – Mai affermazione più falsa! All’interno di un contenuto ben strutturato da pubblicare in un sito tematico il link verso il proprio prodotto o sito ha un interessante valore. Il valore si paga anche nel web.
b- Google penalizza i siti che vendono i link– Altra bufala- Google infatti non è attrezzato per monitorare la vendita e non potrebbe nemmeno filtrare le migliaia di mail così come invece sostiene qualche guru.
c- Vendere link è vietato dalla legge– falso- Non esiste tale legge.
La funzione del link è quella di generare dei richiami, in questo modo il sito prenderà valore. Google prende fiducia dei siti molto citati ed ovviamente gli esseri umani che lavorano al più grande motore di ricerca del mondo sanno bene che esiste questo “business”.
Il mercato dei link poi aiuta chi costruisce un sito ma anche e sopratutto l’editoria, infatti a incassare sono i titolari dei siti che possono avere moneta libera per investimenti magari sul sito stesso.
Fare un progetto di link building non è facile bisogna tenere conto alcuni fattori.
  1. La parola chiave “anchor text” deve essere sempre naturale e deve essere inserita nel contesto nel miglior modo possibile. Essa deve però essere nell’url e nel titolo oltre che nella meta description.  Deve avere una posizione importante anche nella condivisione social
  2. Il contenuto, lo abbiamo già detto, deve essere attinente.

La campagna di link building non serve esclusivamente per migliorare un posizionamento ma può diventare utile persino per la comunicazione aziendale, per la brand reputation, per la web reputation e perchè no per implementare le proprie attività digital.

 

Tutti temono gli aggiornamenti di Google ed ogni volta il guru di turno s’aggira con lo spauracchio della “penalizzazione”. Ebbene l’aggiornamento serve a ripulire il web da chi pratica politiche di posizionamento poco chiaro o da chi non è abbastanza bravo.

 

Penguin 4.0 è in grado, dicono di dare una corretta  valutazione dei link di qualità, ma la serie alfanumerica che implementa oggi il motore di ricerca più famoso del mondo è in grado di percepire che lavoro si compie sui siti e sopratutto se si è onesti. Va a punire le politiche di link building scorrette, questo sì.

Contenuti aggiornati, link building ragionata invece migliorano comunque il posizionamento del sito.

Possum poi un ulteriore aggiornamento è in grado di definire al meglio la ricerca locale ed allora aumentare il posizionamento locale di una parola chiave indubbiamente è premiante, ovviamente è bene migliorare i  propri profili Google My Business in modo da migliorare le valutazioni business, interessante da notare è che i siti ed i profili meglio posizionati localmente sembrano essere stati premiati ma qui ci sarebbe da ragionare sulle attività social che si possono praticare sul motore di ricerca.

Magari sei qui perchè cerchi chi possa ragionare insieme a te una ottima link building: sei nel posto giusto!

Contattami!  Parliamone, costruiamo insieme il tuo successo! Oltre 20 anni di esperienza, una infinita rete di contatti e la possibilità di farti pubblicare ovunque a prezzi ottimi!

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio

  • 8
  •  
  •  
  •  
  •  
ELE

Nata nel cuore della Sardegna, qualche giorno fa. Based in Sardinia a qualche chilometro dal mare della costa Ovest. Guardare il mare: superarne le frontiere. Una mission resa possibile dalla rete. Curiosità, passione ed amore per la comunicazione mi rendono una professionista capace e combattiva

1 commento finora

3 strategie per far volare la tua struttura turistica – Ele'sPosted on 6:28 pm - Giu 24, 2018

[…] Soddisfare le domande di chi cerca qualcosa in rete è fondamentale: lo si ottiene solo con il posizionamento. […]

Commenta